Musei Anatomici

Mostra di opere grafiche al Museo di Zoologia

 

IL Centro Servizi “POLO MUSEALE - MUS.RE.MORE.”, ha proposto e attuato in collaborazione con l'Istituto di Istruzione Superiore “FRANCESCO SELMI " di Modena un percorso formativo di alternanza scuola-lavoro nel periodo da Maggio a Giugno 2019 sul tema della valorizzazione del patrimonio museale. 
Lo studente Giacomo Valentini ha svolto l'attività presso la sede del Polo Museale MUS.RE.MORE. e, in particolare, presso il Museo di Zoologia ed Anatomia Comparata e il Laboratorio dei Musei Anatomici, siti in via Università n° 4 - 41121 Modena sotto la responsabilità scientifica del Direttore del Polo Museale prof.ssa Elena Corradini, in qualità di “tutor esterno”, della docente dell'Istituto Selmi prof.ssa Francesca Bianchi, tutor interno, dei tecnici d’area scientifica del Polo, dott. Andrea Gambarellidott.ssa Rita Maramaldo e dott. Ciro Tepedino affiancati unitamente al personale scolastico (docente di sostegno Valeria Cennamo, educatrice Zerbini Carla e tutor Jeffrey Owusu Boateng).

Giacomo appassionato di animali e con una spiccata attitudine a coglierne graficamente i particolari è stato  adeguatamente seguito ed indirizzato nella pianificazione, organizzazione e realizzazione di un progetto che avesse le seguenti finalità:  valorizzare il patrimonio del  Museo mediante una mostra di sue riproduzioni grafiche (disegni a matita)  allestita nelle sale del Museo e fruibile dal pubblico durante le giornate di apertura. I lavori esposti sono il frutto di un’accurata selezione di alcuni reperti museali che ha permesso all’autore di riprodurre, da novello naturalista, la realtà da cui prendere spunto e creare una specie di moderno bestiario a tratti reale e bizzarro.

 

Inaugurazione della mostra e presentazione delle opere da parte dell'autore

Giovedì 6 Giugno 2019, alle 10.00 

Orari di apertura della mostra:

La mostra sarà visitabile nelle giornate di apertura
del Museo di Zoologia ed Anatomia Comparata

Mercoledì e Giovedì
dalle ore 14:30 alle 16:30
nel mese di Giugno 
Ingresso libero